GF Vip 3: Riassunto della Decima Puntata

Nel corso della decima puntata della terza edizione del Grande Fratello VIP con la conduzione di Ilary Blasi ed Alfonso Signorini, vi sono ben due eliminazioni e devono lasciare la casa Alessandro Cecchi Paone ed Ela Weber.

Dunque si parte immediatamente, in tromba diremmo, con la rievocazione dello scontro tra Alessandro Cecchi Paone e Giulia Provvedi, arrivato subito dopo l’eliminazione di Fabio Basile – secondo lui d’aver infangato il titolo di Commendatore della Repubblica facendo a cuscinate e, così, aver rovinato anche i microfoni, si difende Giulia (il cui succo è: sarò ignorante come una zappa ma almeno ho un cuore) e il divulgatore prova a ribattere ma l’altra Provvedi, Silvia, lo silenzia dando voce al pensiero medio: “Ma vatti a fare un bagno, Cecchi Paone!” – anche perché a un certo punto ci si rende conto che si sta parlando di cuscinate. Al che, ancora con il buon Cecchi Power di mezzo, si getta nella mischia anche la stessa Silvia, con cui ha avuto un contrasto piuttosto sfrigolante a causa della relazione avuta con Fabrizio Corona. “È falso come le banconote del Monopoli!” sbrocca a un certo punto Silvia. “Stai dicendo una fracca di cavolate, io non ho mai detto che l’istruzione non è importante” ribatte Giulia mentre il buon Alessandro viene letteralmente seppellito dall’irruenza delle gemelle, da Signorini che dà una mezza sponda alle Donatella (“Alessandro, essere intelligente vuol dire aprirsi, non chiudersi!”) e da chi più ne ha, più ne metta perché è evidente che non gode di tutta questa simpatia.

Si passa a Stefano e Benedetta, con il bel Sala che ribadisce di essere soddisfatto della scelta di aver ceduto la sua immunità alla bionda emiliana e di essere andato in ballottaggio insieme ad Alessandro e Andrea. Quindi tutti i VIP vengono mandati nella camera da letto ad eccezione proprio di Stefano, spedito in confessionale, e Benedetta, a cui viene chiesto di rimanere in salotto. Ai due viene mostrato un video che racconta la loro ‘storia’ all’interno della casa e Ilary ne approfitta per chiedere ai due cosa provino e cosa sia davvero in corso tra di loro, con Benedetta che ammette candidamente di non voler andare in alcun modo oltre con Stefano perché consapevole che è impegnato.

Arriva il verdetto e tocca ad Alessandro lasciare il gioco. Dopodiché viene riproposto il duello delle pance: chi perde farà da maggiordomo al vincitore e i due contendenti sono Ivan Cattaneo, scelto dal GFVIP dopo averlo visto all’opera con Ela Weber, e Francesco Monte, voluto come avversario proprio dal cantautore bergamasco, eventualmente desideroso di essere ‘a servizio completo’ con l’ex tronista. La sfida di cultura generale con le temutissime pance la vince Ivan e quindi tocca a Monte fare da maggiordomo. Passato il momento delle risate, stavolta è Jane Alexander ad essere chiamata al confronto con sé stessa e per l’occasione, nella caverna ad aspettarla c’è una lettera del figlio.

Successivamente, a sorpresa per le concorrenti, le donne vengono convocate nella stanza dei led ed Ilary comunica loro che una verrà eliminata. Per complicare ulteriormente la faccenda, viene convocato nella stanza anche Andrea Mainardi, che viene investito della facoltà di salvare dalla nomination una sola delle sette donne rimaste (le Donatella valgono una, come sempre). Sono proprio le gemelle Provvedi a essere ‘estratte’ dalla situazione spinosa dal cuoco e il terzetto torna in salotto con l’obbligo di non dire a nessuno cosa sia successo. Tocca pure a Francesco Monte entrare e prendere la stessa decisione e lui salva chiaramente Giulia Salemi. Dopo di loro è Ivan Cattaneo a salvare Lory Del Santo. Quindi Stefano Sala è chiamato a scegliere chi salvare e lui opta per Benedetta, cosa che non sorprende nessuno nemmeno per sbaglio. Infine è Walter Nudo a dover fare l’ultima scelta e, contro ogni previsione, l’attore è sorprendentemente rapido nel voler salvare Jane Alexander, che condivide con lui la genitorialità. Il destino però ha ancora un colpo di scena in canna perché Ela e Martina devono scegliere chi portare in nomination con loro tra le altre donne e, con un nome a testa, le due concorrenti in ballottaggio salvano tutte le altre tranne Lory Del Santo, che entra così in nomination.

Il gioco però prosegue con la seconda eliminazione della serata che è Ela Weber.

Arrivano le nomination, agli uomini tocca palese e devono nominare un altro uomo, mentre le donne godranno dell’anonimato ma dovranno scegliere necessariamente un’altra donna. Gli uomini nominano praticamente all’unanimità Ivan Cattaneo. Le donne scelgono quasi tutte Lory Del Santo, che entra così in ballottaggio con Ivan. Chi uscirà lunedì dalla casa?

Articolo a cura di Ylenia Falsitta

Condividi :

About The Author

Radio Smeraldo

No Comments

Leave a Reply